In Italia una donna su tre (31.5% Istat), ha subìto nel corso della propria vita una forma di violenza e nell’82% dei casi chi fa violenza su una donna ha le chiavi di casa. . La pandemia ha peggiorato la situazione costringendo le donne in casa con i loro aguzzini generando così un aumento dei casi e della loro efferatezza. La casa, che dovrebbe rappresentare lo spazio sicuro per eccellenza, risulta invece il luogo dove le violenze raggiungono il 93,4% dei casi totali.

Il progetto "Socialis" mira all’inclusione sociale di donne sopravvissute a violenza ed alla tratta che sono domiciliate presso case famiglia, congregazioni e centri di accoglienza di Roma e provincia per fronteggiare la loro condizione di emarginazione sociale. Forniremo loro una formazione specializzata come operatore socio-assistenziale, ed al contempo ridaremo loro fiducia in sé stesse e nel futuro. Una donna formata ed economicamente autonoma è più padrona del suo destino e difficilmente è costretta a subire violenze. Lo scopo del programma è quello di fornire a donne desiderose di cambiare la loro condizione i mezzi necessari per costruirsi una professionalità ed un nuovo futuro con un diploma di OSS riconosciuto dalla Regione Lazio, che gli aprirà le porte del lavoro anche in un periodo difficile come questo dovuto al Covid-19. Le beneficiarie saranno a loro volta un esempio di resilienza per chi si trova nella stessa condizione, mostrando di poter riorganizzare positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà, di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità che la vita offre.

  • Il percorso aprirà le porte del lavoro con un’occupazione che farà scendere in campo tutta la loro empatia e la cura nei confronti di una categoria fragile come quella degli anziani

 

 

 Anche quest'anno l'associazione Amici Danilo sostiene AAA Italy nei suoi progetti in favore degli emarginati. Ditta operante da anni nel settore della gestione dei rifiuti, Amici Danilo è specializzata nella raccolta, stoccaggio e cernita di rifiuti recuperabili ad Acciaiolo (PI).

 Grazie Amici Danilo!

Un grazie di cuore da tutti noi di Alliance for African Assistance per il generoso sostegno che ci date e per la vostra sensibilità verso i più deboli.

 

La Fondazione Terzo Pilastro finanzia il progetto "Siciliae" il Futuro nell'Arte.

                                         

Il giorno 21 maggio 2021 ad Erice, con la presenza dell'assessore alle politiche sociali di Trapani Daidone, si è tenuto il primo workshop conoscitivo con i beneficiari del progetto "Siciliae" selezionati nei mesi precedenti. Nelle splendida location messa a disposizione dalla Fondazione Majorana di Erice, AAA Italy ha ha illustrato il percorso che porterà i corsisti a divenire esperti ceramisti, mentre gli insegnati intervenuti hanno spiegato il programma del corso. 

 

 

 

Obiettivo/Programma

Il progetto mira all’inclusione sociale di persone emarginate domiciliate in case famiglia, congregazioni e centri di accoglienza di Trapani e provincia, attraverso un corso professionale di ceramica artistica presso il Centro Majorana di Erice (TP) che, partendo dalle basi porterà i beneficiari ad essere in grado di creare oggetti unici e di trovare lavoro nel settore. Il progetto segue i principi della nostra Costituzione, la quale all’Art 1 ribadisce che l’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro. La finalità è di reinserire nella società e nel mondo del lavoro, le persone che oggi ne sono ai margini.

La Fondazione Terzo Pilastro Internazionale finanzierà un'intera classe del Progetto.

Una persona formata ed economicamente autonoma è più padrona del suo destino ed ha più speranza nel futuro. Lo scopo del programma è quello di fornire alle persone determinate a cambiare la loro condizione i mezzi necessari per costruirsi una professionalità. I mestieri legati all’arte manifatturiera sono una prerogativa storica e culturale di questo paese e sono di nuovo molto richiesti, per questo siamo certi che questo tipo di formazione faciliterà l’inserimento nel mondo del lavoro e favorirà l’integrazione sociale. Ciò che contraddistingue questo progetto infatti è la qualità del corso di formazione professionale; rispetto ad un corso non qualificato questo sarà in grado di aumentare fortemente le possibilità per i beneficiari di ottenere un’autonomia economica. Alliance for African Assistance Italy (AAA Italy) monitorerà l’andamento e le frequenze degli studenti ai corsi ed organizzerà dei workshop per assisterli verso l’inserimento nel mondo del lavoro.

 

 

 

Il progetto  "Siciliae" mira all'inclusione sociale di persone emarginate domiciliate in case famiglia, congregazioni e centri di accoglienza Siciliani, attraverso un corso professionale di ceramica artistica per imparare a realizzare ceramiche di alta qualità presso il Centro Majorana di Erice (TP).

Finalita':

Rendere persone emarginate ma fortemente motivate a riscattarsi, economicamente autonome, così da integrarsi nelle loro comunità e nella società italiana ed essere meno esposte a situazioni ad alto rischio ed in grado di mantenere se stesse e la propria famiglia.

I prodotti di ceramica realizzati sostituiranno l'importazione di monocotture industriali, abbellendo il territorio.

 Lo scopo del programma è quello di fornire alle persone determinate a cambiare la loro condizione i mezzi necessari per costruirsi una professionalità. I mestieri legati all’arte manifatturiera sono una prerogativa storica e culturale di questo paese e sono di nuovo molto richiesti, per questo siamo certi che questo tipo di formazione faciliterà l’inserimento nel mondo del lavoro e favorirà l’integrazione sociale. Ciò che contraddistingue questo progetto infatti è la qualità del corso di formazione professionale; rispetto ad un corso non qualificato questo sarà in grado di aumentare fortemente le possibilità per i beneficiari di ottenere un’autonomia economica. Alliance for African Assistance Italy (AAA Italy) monitorerà l’andamento e le frequenze degli studenti ai corsi ed organizzerà dei workshop per assisterli verso l’inserimento nel mondo del lavoro.

__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Programma completo del corso

Il corso prevede 360 ore di lezione tra teoria e pratica distribuite nell’arco di sei mesi per 16 ore settimanali.

Il corso di ceramica ha lo scopo di formare personale altamente specializzato per l’acquisizione di tecniche per la lavorazione della ceramica e per le conoscenze sulla manualità consone al marchio “Made in Erice”.  

 

Conoscenze tecniche, pratiche e teoriche del lavoro artigianale

 Storia di Erice 4 ore

 Introduzione alla storia dell’artigianato in Italia e in Sicilia 4 ore

 Storia della ceramica artistica in Italia e in Sicilia 8 ore

Attrezzi e materie prime

Il Corso inizia con la conoscenza degli attrezzi, e delle tecniche classiche utilizzate per la lavorazione delle argille naturali (terraglie bianche, argille rosse, argille pirofile, argille refrattarie, argille raku)

Elementi di chimica per la ceramica, gli smalti e gli ossidi. 16 ore

Nella fase successiva del Corso di Ceramica inizieremo a realizzare praticamente e a mano vasellame, elementi architettonici e oggettistica varia.

 

       5. Tecniche di lavorazione dell’argilla storia, teoria e messa in pratica delle tecniche sotto citate.

Per la realizzazione manuale dell’oggetto in ceramica apprendimento e utilizzo delle tecniche:

Tecnica Etrusca: Bucchero

Tecnica Etrusco/Greca: Terra Sigillata 16 ore

Tecnica Romana: Terracotta semplice e Terracotta Invetriata

Tecnica Medioevale: Terracotta Ingobbiata  16 ore

Tecnica Medioevale/rinascimentale: Terracotta Smaltata, Maiolica

Tecnica Medioevale/rinascimentale Terracotta Smaltata, maiolica a lustro  16 ore

(tecniche: colombino, pressione, lastre, l’uso del tornio, stampaggio, colaggio)  16 ore

       6. Metodi di cottura dell’argilla, il biscotto, la ceramica e la seconda cottura   64 ore

 Decorazione

Il disegno per la ceramica, teoria e pratica del disegno e tecniche di disegno a stampo, a matita, e a pennello.

Si procederà con l’apprendimento delle tecniche classiche di decorazione della ceramica (decorazione engobbio, decorazione su biscotto sotto vernice, decorazione sopra smalto crudo, uso di pennelli e forme), apprendimento delle tecniche moderne che utilizzano colori acrilici e vernici, colori a freddo fuori cottura e che ben si prestano alla decorazione di oggettistica di arredamento.

64 ore

 Acquisizione di teorie e tecniche per la realizzazione manuale di oggetti del marchio Made in Erice  64 ore

 Realizzazione degli oggetti per “Made in ERICE”      72 ore